YOGA: UN VIAGGIO VERSO LA SALUTE E LA GUARIGIONE - Dott. Tindaro Bongiovanni
15699
post-template-default,single,single-post,postid-15699,single-format-standard,ajax_updown,page_not_loaded,,qode-title-hidden,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

YOGA: UN VIAGGIO VERSO LA SALUTE E LA GUARIGIONE

Lo yoga è una scienza pragmatica, senza tempo, sviluppatasi nel corso di migliaia di anni, che si occupa del benessere fisico, mentale, morale e spirituale dell’uomo nel suo insieme. La parola Yoga deriva dalla radice sanscrita “Yug” che significa unire, legare assieme, soggiogare, dirigere e concentrare l’attenzione, usare ed applicare. Significa anche unione o comunione, ed è la vera unione della nostra volontà con quella di Dio.

Lo yoga è storicamente una disciplina spirituale, oggi diventata terapia olistica molto popolare per i suoi benefici fisici, mentali e sociali (Tew et al., 2017).

Eda et al. (2017) hanno mostrato che lo stretching yoga può ridurre lo stress e potenziare la funzione immunitaria e mucosale.

Nel libro yoga for sports (Bks Iyengar, 2015) si legge: “Lo yoga permette di costruire il coraggio necessario ad affrontare gli insuccessi, di chiarire le cause e trovare le soluzioni per portare il corpo e la mente al di là di questi episodi. Ma anche previene i danni del cercare il successo a tutti i costi ed esserne sopraffatti”. Non si tratta quindi di una semplice pratica durante la quale si eseguono posture e posizioni (Asanas) e si respira bensì un più complesso e articolato processo di “ascolto di se stessi”.

Chu et al. (2017) hanno dimostrato come un programma di yoga di 12 settimane era efficace nell’aumentare il tono parasimpatico e ridurre i sintomi depressivi e lo stress percepito in giovani donne.

Gothe et al. (2017) recentemente hanno dimostrato come un programma di 8 settimane di Hatha Yoga, che includeva posture, respirazione ed esercizi di meditazione, era in grado di migliorare in soggetti adulti (sessantenni), l’attenzione. Sebbene i meccanismi neurobiologici alla base di questi miglioramenti cognitivi restano ancora poco chiari e ulteriori ricerche sono necessarie.

Un lavoro di Chen et al. (2016) ha concluso come un programma di 8 settimane di Hatha Yoga (2 volte a settimana) condotto su donne Cinesi migliorava i livelli di colesterolo LDL, insulina rappresentando un intervento ancillare nella prevenzione primaria nella popolazione sana.

La letteratura sugli effetti dello Yoga, sta diventando sempre più copiosa. Interessante è il lavoro di de Oliveira et al. (2016) nel quale si conclude che un programma di Yoga di 6 mesi è benefici per le persone affette da sclerosi multipla, in quanto lo Yoga migliora il bilancio posturale (postural balance) e ne diminuisce lo squilibrio dello stesso sulle attività quotidiane.

Come summenzionato lo Yoga ha effetti benefici per la salute e la riabilitazione, migliorando la qualità della vita, e Jorge et al. (2016) hanno suggerito anche la capacità di questa pratica per promuovere positivi cambiamenti psico-fisiologici nelle donne in post menopausa e può essere applicato come terapia complementare durante questo periodo fisiologico della vita della Donna.

Uno studio dell’Università di Brasilia ha concluso come la pratica sistematica di Yoga forniva miglioramenti di endurance muscolare a livello degli arti superiori e muscoli addominali nei partecipanti al protocollo di 6 settimane versus gruppo controllo (Shiraishi et al., 2016)

 

 

 

 

Per approfondimenti:

Tew et al. BMC Geriatr. 2017 Jun 23; 17(1):131.

Eda et al. 2017 Apr 3:1-15. doi: 10.1080/08952841.2017.1295689. [Epub ahead of print]

Bks Iyengar, 2015.

Chu et al. J Altern Complement Med. 2017 Apr;23(4):310-316. doi: 10.1089/acm.2016.0135. Epub 2017 Jan 4.

Gothe et al. J Altern Complement Med. 2017 Jan;23(1):35-40. doi: 10.1089/acm.2016.0185. Epub 2016 Nov 3.

Chen et al. Biomed Res Int. 2016;2016:5387258. doi: 10.1155/2016/5387258. Epub 2016 Aug 3.

de Oliveira et al. Explore (NY). 2016 Sep-Oct;12(5):325-32. doi: 10.1016/j.explore.2016.06.005. Epub 2016 Jun 21.

Jorge et al. Complement Ther Med. 2016 Jun;26:128-35. doi: 10.1016/j.ctim.2016.03.014. Epub 2016 Mar 22.

Shiraishi et al. Complement Ther Clin Pract. 2016 Feb;22:69-73. doi: 10.1016/j.ctcp.2015.12.007. Epub 2015 Dec 11.

 

 

No Comments

Post A Comment